Attacco hacker Asl Napoli 3: metà stipendio per i dipendenti

Attacco hacker Asl Napoli 3: metà stipendio per i dipendenti

L’azienda sanitaria con sede a Torre del Greco ha già informato le autorità: disservizi per utenti di 56 comuni.

In attesa che venga risolto il blocco del sistema informatico provocato dagli hacker, i dipendenti della ASL riceveranno solo metà stipendio. Tutto questo perché l’azienda si trova nell’impossibilità di calcolare nel dettaglio gli emolumenti.

I pirati informatici hanno violato il sistema informatico dell’Asl, rubato le informazioni in esso contenute e criptato tutti i dati sensibili, minacciando di renderli pubblici e poi cancellarli definitivamente. Lo stato della negoziazione non è reso noto.

Presumibile lo stato di disagio e di malumore dei dipendenti e della stessa ASL. Questo è solo uno dei danni nascosti che può causare un attacco informatico. Molto meglio prevenire tali situazioni con adeguato servizio tecnologicamente avanzato. La tecnologia ora aiuta, basta trovare il partner solido ed esperto (aspetto maggiormente critico).

Fonte: https://www.quotidiano.net/napoli/attacco-hacker-asl-napoli-3-stipendi-dimezzati-1.7300633

Leave a Comment

Top