Clienti McDonald’s in Asia colpiti da una violazione di dati personali

Clienti McDonald’s in Asia colpiti da una violazione di dati personali

A seguito di un attacco cyber, McDonald’s ha dichiarato che non vi sono state interruzioni delle sue operazioni nonostante la serie preoccupante di attacchi informatici mirati subiti.

La società sta conducendo un’indagine approfondita per far luce su alcune attività non autorizzate rilevate sulla sua rete che hanno portato gli attaccanti ad accedere illecitamente ad un numero limitato di file, alcuni dei quali contenenti dati personali relativi a clienti di alcuni Paesi asiatici. Nessuna informazione è relativa a dati di pagamento.

Dopo il tempestivo intervento di Bose, anche in questo caso la società si è fatta trovare preparata ad arginare e contenere l’attacco cyber.

Bisogna farsi trovare pronti a gestire un attacco informatico, definendo anzitempo:

  • Come contenere tecnicamente
  • Come ripristinare tempestivamente
  • Come investigare per ricostruire l’accadimento
  • Come notificare in caso di esposizione di dati personali
  • Come comunicare l’accaduto internamente e esternamente
  • Come rispondere ad eventuali denunce
  • Come assistere le eventuali vittime di databreach

https://abcnews.go.com/Business/mcdonalds-hit-data-breach-impacting-customer-information-asia/story?id=78220152

Leave a Comment

Top