ESPERTO IN INFORTUNISTICA STRADALE

Osservando i dati pubblicati dal sito ACI.it si apprende che negli anni scorsi sulle strade italiane, si sono registrati 172.553 incidenti con lesioni a persone, che hanno causato 3.334 decessi e 242.919 feriti. Rispettivamente 472 incidenti, 9 morti e 665 feriti in media ogni giorno. Questi dati, oltre a far riflettere sull’andamento dell’incidentalità stradale, denotano un assurdo primato degli incidenti nel nostro Paese, incremento verificatosi principalmente nelle aree urbane. Le azioni del controllo su strada, con l’avvento delle nuove normative ed in particolare della legge sull’omicidio stradale, ha posto sugli operatori di settore una maggiore responsabilità, soprattutto nella rilevazione di un sinistro stradale. Il corso di base per esperto in “investigazioni stradali” fornisce le competenze essenziali per l’analisi e della scena dell’omicidio stradale e per l’investigazione che ne consegue.

I partecipanti acquisiranno le conoscenze necessarie – anche ai fini consulenziali e investigativi – per condurre una indagine sul sinistro.

Top